16 Aprile 2021 Diario

C'è qualcosa di straordinariamente umano e miracoloso nei viaggi che ho fatto; .. e quando potremo ripartire ti prometto che mi ritroverai.

Non preparo mai molto..un mini trolley per un mese, la guida del posto minimo 300 pagine e un bagaglio di curiosità infinita. Non programmo moltissimo perchè la forza del destino mi guida nelle scelte..dove dormire: una finca canariana in mezzo al nulla; dove mangiare : spiedini di pesce per strada a Bangkok; i miei compagni di viaggio : bimbi indiani con cui giocare; come trascorrere il tempo : appostarsi ore e ore per osservare le tartarughe deporre le uova di notte; kilometri percorsi alla ricerca della fine del mondo. Da Perth costa sud est australiana fino a Darwin ; coco taxi e taxi particulares ( 8 viaggiatori, la più piccola la mia bimba di un anno ) da l' Havana verso Cienfuegos ,Trinidad, Santa Clara. 

La Thailandia..meravigliosamente lei. Usi, costumi, odori.. un mondo fatto di sola anima, un paio di infradito e capelli color oro. A Kuala Lumpur aiutai un gruppo di muratori a portare secchi di sabbia..272 scalini per le Batu Caves. San Francisco è il Golden Gate Bridge in tandem per mangiarci un hamburgher a Sausalito, San Diego è la nostra " Resa Incondizionata" , il Messico è il ricordo del soffio di una balena. Alla Teresitas amo pensare di poter vivere un giorno. Las Bodegas è il mare in tempesta, un vento feroce, il cielo e le onde viola.

Questi sono solo pochi dei miei ricordi intrisi di verità e melodia.

 Ci si può sentire stupendi in viaggio armati solo di frenesia, senza un filo di trucco , senza balsamo, una collana di conchiglie e tutte le lentiggini del mondo ..io sono tutta la sabbia su cui ho scritto, tutte le onde che hanno cancellato ciò che ho scritto, distese di cielo, tramonti infiniti, un miscuglio di visi su cui leggere vita. E poi voi , un porto sicuro, sempre, un compagno di viaggio devoto..tu. E la sua spalla, la mia spalla che mi salva anche lontana in un milione di mondi in cui voglio perdermi .Un nome corto..un cuore con un bel suono.." Silvia ". Siete i miei suoni d'amore.

 Le nostre valigie sono pronte, contengono gli stessi quattro vestiti sbiaditi da anni, i miei sandali ormai piatti rovinatissimi ..e quando potremo ripartire ti prometto che mi ritroverai.

Emmeffe s.n.c. di Maurizio Zanca & C. - Via XX Settembre 38 -.P.I  02491180028 -  13011 Borgosesia
LW